Molti non ci credevano, alcuni ci speravano, ma alla fine ponte D-Star IR2UDY è tornato in funzione sul Grattacielo Pirelli con alcune novità.
Le frequenze sono rimaste invariate, 431.437,5 MHz con shift + 1,600 MHz, come è rimasto invariato il sistema hardware Icom. Per il momento non è prevista la messa in opera del modulo voce e/o dati a 1200MHz.

 36_1_dscf2351Al gateway G2 Icom è stato affiancato ircDDB Gateway, il famoso software scritto da Jonathan Naylor’s G4KLX che permette di estendere il routing all’omonima rete. Il ponte rimane quindi attivo e sincronizzato al server US-Trust per permettere l’iscrizione di nuovi utenti e la gestione dei vecchi utenti già registrati tramite il nostro gateway.

Riassumendo, finalmente, IR2UDY è in grado di effettuare tutte le tipologie di routing possibili sulle reti D-Star, pertanto può essere linkato tramite i protocolli D-Plus (REF), DEXtra (XRF),  e DCS a tutti i reflector oltre che effettuare il Call routing e il link punto punto tra ripetitori.
Il ponte può ricevere i comandi tradizionali tramite la stringa UR oppure tramite toni DTMF.
Maggiori dettagli potrete trovarli a questa pagina.

Di default il ripetitore è collegato all’XLX443, il nuovo reflector multi protocollo gestito dalla Sezione A.R.I. di Sondrio che è al momento il punto di riferimento per la Regione Lombardia. Il gateway è quindi di default collegato via protocollo DCS al modulo B del suddetto reflector permettendo, senza inviare alcun comando, di effettuare traffico nazionale.

Ogni operatore può in ogni momento scollegare il ripetitore dal reflector ed effettuare qualsiasi tipo di collegamento; dopo 15 minuti di inattività il gateway si riporta in automatico sul DCS443B.

L’evoluzione di questi nuovi reflector XLX sta permettendo di avvicinare sempre di più i diversi sistemi digitali amatoriali esistenti, permettendone la quasi totale intercomunicazione.

xlxA questo link è possibile trovare maggiori dettagli sullo stati del ripetitore, alcune informazioni sulle novità del sistema e l’accesso alla pagina di registrazione.

Ricordo che per utilizzare il sistema D-Star è necessario essere registrati al server US-Trust con il proprio call e i propri terminali. Tutti coloro i quali sono già stati registrati al sistema tramite questo o un altro gateway non devono fare nessun’altra registrazione. E’ importante che non vengano fatte registrazioni multiple!

Sperando che la notizia sia gradita dai più, vi invito a inviare feedback, commenti e suggerimenti all’indirizzo dstar@arimi.it.

Emanuele IU2CIQ